articoli

Tribunale Torino: sì alla rimessione in termini in caso di deposito telematico rifiutato, se il contenuto della terza PEC non è chiaro

Con ordinanza del 23 febbraio 2017, il Tribunale di Torino, Sezione III civile (giudice Raffaella Bosco), ha rimesso in termini la parte convenuta, che aveva depositato la comparsa di risposta…
Continua a leggere
articoli

Corte di Cassazione: la notifica PEC è inesistente se l’avvocato non deposita l’avviso di avvenuta consegna

Con sentenza 20072/2015 la Corte di Cassazione, Sezione lavoro, ha affermato che «La mancata produzione della ricevuta di avvenuta consegna della notifica a mezzo , impedendo di ritenere perfezionato il…
Continua a leggere
articoli

Ancora una conferma dalla Cassazione: notifica PEC valida a prescindere dall’effettiva apertura della casella di posta da parte del destinatario

Con ordinanza 7390/2017 la Corte di Cassazione, Sezione VI civile, ha affermato che la notifica telematica, alla pari peraltro di quella al domicilio, si fonda sul principio di fondo «della…
Continua a leggere
articoli

Corte di Cassazione: non è nulla la notifica PEC se la relata è priva della sottoscrizione digitale

Con ordinanza 6518/2017 la Corte di Cassazione, Sezione VI civile, è ancora intervenuta sulle notifiche dell'avvocato in proprio a mezzo PEC, ex art. 3-bis L. 53/1994. La controricorrente aveva eccepito l'inammissibilità del…
Continua a leggere
articoli

Corte di Cassazione: non è nulla la notifica PEC priva della dizione «notificazione ai sensi della legge n. 53 del 1994»

Con ordinanza 19814/2016 la Corte di Cassazione, Sezione VI civile, si è pronunciata sulla validità di una notifica PEC il cui messaggio era privo, nel campo «oggetto», della dizione «notificazione…
Continua a leggere