I problemi di riconoscimento al Punto d’Accesso, segnalati da alcuni colleghi, dipendono dal proprio browser (Chrome, Firefox, Explorer, ecc.).
Tali problemi non si verificano di massima con l’uso del browser (Firefox portable) installato sul dispositivo di firma.
Qualora i problemi persistessero o si volesse accedere con il browser (Chrome, Firefox, Explorer, ecc.) installato sul proprio computer, è necessario installare i driver che permettono al computer stesso di riconoscere il certificato di identità contenuto nel dispositivo di firma.
I driver possono essere scaricati seguendo le indicazioni contenute in questa pagina, con la precisazione che il driver da installare per i dispositivi Aruba o quelli acquistati presso la CCIAA è Bit4Id.
Le procedure per l’installazione dei driver sono diverse a seconda del browser utilizzato:
– per Chrome è sufficiente installare sul proprio pc i driver Bit4Id (di massima per tutti i dispositivi) o Safedive (solo per dispositivi Namirial con seriale che inizia per 2204);
– per Firefox è opportuno seguire la procedura indicata nel seguente manuale;
– per Internet Explorer quelle indicate in quest’altro manuale.

Print Friendly, PDF & Email
http://informatica.avvocati.ud.it/wp-content/uploads/2017/05/scheda_tecnica.pnghttp://informatica.avvocati.ud.it/wp-content/uploads/2017/05/scheda_tecnica-150x150.pngadminarticolicome fare per...consolle avvocatoschede tecnichetoken NamirialI problemi di riconoscimento al Punto d'Accesso, segnalati da alcuni colleghi, dipendono dal proprio browser (Chrome, Firefox, Explorer, ecc.). Tali problemi non si verificano di massima con l'uso del browser (Firefox portable) installato sul dispositivo di firma. Qualora i problemi persistessero o si volesse accedere con il browser (Chrome, Firefox, Explorer, ecc.) installato sul proprio...a cura della Commissione Informatica dell'Ordine di Udine